Figli delle stelle

Elena aveva una cultura musicale davvero notevole, tra i suoi preferiti c’erano gruppi e musicisti storici, leggende della musica ma anche brani e autori che non tutti conoscono. Ma non era particolarmente “snob”, le piaceva ascoltare un po’ di tutto, amava la musica, anche quella che poi comunque non incontrava il suo gusto.

Per questo nella sua playlist oltre a Pink Floyd, Led Zeppelin, Bowie e Jimi Hendrix c’erano anche dei pezzi allegramente trash come questo…

Quando lo ascoltavamo ci divertivamo a fare il verso alla pronuncia improbabile di certe parole che Alan Sorrenti ha in questo pezzo.

G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *