Ventata di Vita

Elena, ti ho conosciuta poco, ma quel poco ha lasciato in me, da sempre, la bellezza allegra che avevi negli occhi, il sorriso aperto, di chi ama la vita, di chi ama e basta.

Sei nel vento, nell’aria, nei profumi. Semplicemente sei. La tua intensità ha sopperito alla brevità della nostra conoscenza. Incisa nella mia mente e nel cuore, parlerò di te, e ne parlerò come una creatura di Speranza, che rischiara questo mondo appesantito.

Ti voglio bene Elena, grazie di esserci stata e di essere nel vento ora.
Damiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *