Grazie!

Alle tantissime persone che sono passate e a quelle che da lontano ci sono state così vicine!

Il blog proseguirà con gli articoli che erano già stati programmati e con i contributi di chi vorrà raccontare…e poi chissà…

Ciao. Fe

4 risposte a “Grazie!”

  1. Grazie Gina!
    Grazie per aver condiviso tanti momenti felici, per avermi insegnato che la vita perché bella va vissuta appieno, nella semplicità delle cose e nell ‘essenza dei suoi profumi .
    A te che con il tuo sorriso , la luminosità del tuo sguardo è la semplicità dei tuoi gesti riuscivi a rallegrare tutti noi anche da un triste letto di ospedale, io ora voglio rinnovare tutta la mia riconoscenza .
    Il tuo ricordo rimarrà sempre vivo in me con le note scordate di …all’improvviso
    l ‘incoscienza. … perché le persone che ami non vanno via mai, camminano accanto a te ogni giorno.🦋
    Grazie amica mia ❤️ Tua per sempre Isabel

  2. Quello che mi colpito ieri che accanto a te, oltre ai fiori dai mille colori che, come mi ha detto la tua mamma, adoravi, c’erano due casse che suonavano le canzoni che abbiamo ascoltato mille volte nelle nostre trasmissioni.

    Puo sembrare una cosa strana per chi stà per partire per non fare più ritorno, ma non per te, che la musica l’avevi dentro.
    Credo sia stato il tuo modo di salutarci, voglio anche credere che volessi dire…
    “porto con me la musica, quindi ci sentiamo presto, appena riaprite il microfono”

    Elena,
    cara compagna di ore e ore di trasmissione,
    sarà proprio cosi.
    Ovunque tu sia ci sentiamo presto!!

  3. L’ultima volta che ti ho vista, Elena, eri, come sempre, di una grande bellezza. Nei tuoi occhi luminosi, nel sorriso, c’era bellezza, curiosità, vivacità. Ti ho conosciuta poco, per poco tempo, ma la tua risata, il tuo sguardo e il tuo sorriso, la tua creatività sono impresse per bene in me, e dunque, Elena, grazie! Grazie per essere testimone di come la vita valga la pena di essere vissuta, e non sgualcita con mediocrità e opacità, o eccessivo lamento. Cose da cui tu sei stata sempre lontana. Grazie dolce Elena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *